Mi capita spesso di ricevere pazienti con un’alimentazione pressoché “perfetta”, ma che accusano diversi sintomi che coinvolgono il sistema endocrino come CICLO BALLERINO o ASSENTE, CALO DELLA LIBIDO, STANCHEZZA CRONICA, RALLENTAMENTO MENTALE, ma anche un semplice MAL DI TESTA o CATTIVA DIGESTIONE, ecc…

Ovviamente questi problemi possono essere dovuti ai più disparati motivi, ma spesso viene a galla che l’alimentazione è TROPPO PERFETTA: mai uno “sgarro” (o solo se programmati), mai un cambio di piano, mai un imprevisto (anzi, gli imprevisti obbligano a dover “far quadrare il tutto”), tutto RIGOROSAMENTE CONTROLLATO.
E non parliamo solo di ALIMENTAZIONE: anche lo sport, l’organizzazione domestica, i ritmi lavorativi o di studio… Insomma, una tensione alla perfezione che logora, sfinisce.

Tutto questo porta ad una condizione di STRESS CRONICO, che può avere effetti devastanti sul fisico: lo stress è un nemico silente, perché si dà per scontato che “Siamo tutti stressati, perché io sto male e gli altri no? Non può essere lo stress…!”.
In questi casi una “DIETA PERFETTA” può essere deleteria, perché si cerca di aderirvi anche quando le esigenze di vita richiedono di essere flessibili.

In generale, cosa posso consigliarvi:

– ELIMINATE TUTTI I FATTORI DI STRESS EVITABILI! 
In periodi tranquilli riuscite a fare la spesa tre volte a settimana, cucinare tutti i giorni e allenarvi quattro volte, ma quando le priorità sono altre ed inderogabili (scadenze di lavoro, bimbo malato, malattie in generale, ecc.) è meglio eliminare zavorre inutili, che riprenderete POI, quando sarà il momento opportuno.

– CERCATE MODI E METODI DI GESTIONE DELLO STRESS:
respirazione profonda, passeggiate nei boschi, mindfulness, yoga, pilates, meditazione, art-theray, pet-therapy, “rinchiudetemi in una spa”-therapy…

– CERCATE LA FLESSIBILITÀ, NON LA RIGIDITÀ.
Adattate gli obiettivi e i comportamenti al periodo che state vivendo. Delegate, se necessario.

– E NON ABBIATE PAURA DI CHIEDERE AIUTO!

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.