La torta all’arancia rovesciata è un dolce soffice, goloso e profumato dall’aspetto davvero irresistibile. Morbidissima e semplice da preparare, è l’ideale come dopocena, per una gustosa e genuina merenda ma anche per un compleanno. Ecco come realizzare in poco tempo un dolce ideale che non contiene tantissime kcal ed è perfetta per chi è intollerante a lattosio e/o proteine delle uova.

 

INGREDIENTI (per una tortiera da 24 cm):

► 300 gr di farina (quella che preferite);

► 150 gr di zucchero di canna integrale

► 100 gr di olio di semi (o 70 gr di olio di oliva);

► 150 gr di acqua;

► Scorza e succo di un’arancia;

► ½ dado di lievito di birra;

► 1 bustina di vanillina (a scelta);

► 1 arancia tagliata a fette;

► zucchero a velo q.b.

 

PROCEDIMENTO:

♦ In una ciotola capiente mescolate energicamente, preferibilmente con fruste elettriche, l’acqua insieme all’olio.

♦ Unite il succo filtrato e la buccia grattugiata dell’arancia, la farina, lo zucchero, il lievito, la vanillina e lavorate nuovamente con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

♦ Ponete le fette di arancia sul fondo della tortiera rivestita da carta da forno e preriscaldate il forno a 180° C.

♦ Versate il composto della torta all’arancia nella tortiera in modo da coprire completamente le fette di arancia.

♦ Infornate facendo cuocere il tutto 40 minuti, verificate sempre la cottura con la “prova dello stecchino”.

♦ Una volta pronta, aspettate che si intiepidisca e dopo circa 15 minuti rovesciatela in un piatto da portata.

♦ Spolverate con lo zucchero a velo e gustatevi la vostra torta rovesciata all’arancia come più vi piace!

 

Un’ottima idea è tagliare la torta in due e aggiungere al centro della gustosa marmellata di arancia oppure di albicocca!

Dottoressa Laura Masillo

Comments are closed